vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Bussoleno appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Servizi erogati dall'ufficio CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

Competenze dell'ufficio


Area Vigilanza

La Polizia Locale espleta l'attività di controllo, di prevenzione e repressione di natura prevalentemente amministrativa; per curare l'osservanza delle disposizioni contenute nelle leggi nazionali e regionali, nei regolamenti e nelle ordinanze emesse da un Ente territoriale. Gli organi di Polizia Locale sono tenuti ad operare nell'ambito del territorio dell'Ente dal quale dipendono ed i soggetti che ne fanno parte sono legati da rapporto gerarchico agli organi direttivi dell'Ente.
Attualmente nell'ordinamento italiano i Corpi di Polizia Locale non solo svolgono le funzioni cui sono istituzionalmente preposti, ma sono chiamati a svolgere le funzioni di agente di polizia giudiziaria (art.57 del Codice di procedura penale), funzioni di polizia di sicurezza (art.5 legge 7/3/86 n.65), nonché di agenti della polizia stradale (art.12 Codice della strada). Le Regioni, a seguito delle modifiche al titolo V della Costituzione, hanno oggi competenze esclusive in materia di Polizia Amministrativa Locale.


Messi e notifiche

I Messi Comunali eseguono notificazioni di atti. La notifica consiste nella consegna di un atto al suo destinatario, affinché questi ne abbia legale conoscenza.
Tramite l'Ufficio dei Messi Comunali vengono notificati atti:
- del Comune
- di Enti Pubblici (es. Ufficio del Registro, Ufficio delle Imposte, I.N.P.S., I.N.A.I.L., etc.)
- di esercenti pubblici servizi .
N.B. I Messi Comunali non provvedono alla notifica di atti su richiesta di privati cittadini.

Su richiesta dei cittadini e in presenza di persone impossibilitate a muoversi ma comunque capaci di intendere e di volere, i Messi Comunali svolgono il servizio a domicilio di autentica di firma e di consegna della carta di identità .
I Messi Comunali effettuano, infine, la pubblicazione all'Albo Pretorio di tutti quegli atti che devono essere portati a conoscenza del pubblico (es. deliberazioni di Giunta e Consiglio, avvisi di vendita di beni mobili pignorati, concessioni edilizie, avvisi di mora relativi a cartelle esattoriali non ritirati dall'interessato, bandi di concorso per posti da ricoprire presso Enti Pubblici, bandi per l'assegnazione di alloggi di edilizia popolare, avvisi relativi a lavori di realizzazione di opere pubbliche, avvisi di ritrovamento di oggetti rinvenuti nel territorio comunale, etc). La pubblicazione all'Albo Pretorio consiste nell'affissione degli atti in apposite bacheche, presso l'Ufficio Anagrafe e Stato Civile, così che possano essere liberamente consultati.
Gli atti in fase di pubblicazione sono visibili e scaricabili anche dall'albo pretorio telematico sul sito internet del Comune .
NORMATIVA DI RIFERIMENTO
- Codice Procedura Civile
- Legge n. 890 del 20.11.1982, "Notificazione di atti a mezzo posta e di comunicazioni a mezzo posta connesse con la notificazione di atti giudiziari"
- D.P.R. n. 445 del 20.12.2000, "Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa "
- D. Lgs. n. 196 del 30.06.2003, "Codice in materia di protezione dei dati personali"

Servizi ai cittadini

Avere un mezzo privato

Essere Disabile

Ambiente

Contatti dell'ufficio

Nome Descrizione
Responsabile Commissario Dott. Pietro Andrea BORELLO
Assessore Anna Maria Allasio
Personale Ispettore Capo Fabrizio BUSSETTO
Assistente Cristina BENETTO
Agente Scelto Cecilia PETTIGIANI
Indirizzo Via Traforo 62 - Piano 2º
Telefono 0122.49103
Fax 0122.640366
EMail poliziamunicipale@comune.bussoleno.to.it
PEC poliziamunicipalebussoleno@pec.it
Apertura al pubblico
Apertura al pubblico
Giorno Orario
Martedì 10.00 - 12.00
Mercoledì 10.00 - 12.00
Giovedì 15.30 - 17.30