vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Bussoleno appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Anagrafe Canina - Felina

Scheda del servizio

La Legge Regionale, la n. 18 del 19 luglio 2004, (vedere anche le relative linee guida) prevede una modifica del vecchio metodo di identificazione dei cani, passando dal tradizionale tatuaggio al sistema del microchip; il microchip è un sistema di identificazione a radiofrequenza che viene impiantato sottocute ai cani, con una particolare siringa, e contiene il numero di identificazione dell'animale. La gestione dell'Anagrafe Canina e della relativa banca dati è affidata ai Servizi Veterinari delle ASL.
Per l'identificazione del proprio cane ci si può rivolgere oltre che al Servizio Veterinario anche al proprio veterinario di fiducia.


Tutti i cani dovranno essere identificati entro 60 giorni dalla nascita e comunque prima della loro cessione, sia in caso di vendita che in caso l'animale venga regalato o dato in affidamento.

Chiunque intenda detenere un cane deve preventivamente assicurarsi che sia stato iscritto all'anagrafe ed identificato; si considerano identificati correttamente anche i cani con un tatuaggio leggibile. Se il tatuaggio è illeggibile il cane deve essere identificato con un microchip. I contravventori alla Legge Regionale sono puniti con una sanzione amministrativa. I negozi di animali e gli allevatori che commerciano cani non correttamente identificati sono puniti altresì con una sanzione amministrativa.

Tutte le variazioni di proprietà, di località di detenzione del cane, e la sua morte dovranno essere segnalate al Servizio Veterinario della ASL. Lo smarrimento del cane deve essere segnalato alla Polizia Municipale del comune sede di detenzione del cane.

La presenza di cani vaganti o randagi deve essere segnalata alla Polizia Municipale del Comune che provvederà ad attivare il Servizio di accalappiamento. In orari in cui è impossibile contattare la polizia Municipale è possibile rivolgersi ad altri Enti quali Carabinieri, Polizia Stradale, Servizi Veterinari delle ASL. Il cane vagante, dopo il trasferimento in canile, dovrà essere identificato, e restituito al proprietario.

I Servizi veterinari delle ASL ed i comuni, attraverso la Polizia Municipale, sono incaricati della vigilanza sulla corretta identificazione dei cani e provvedono all'elevazione delle sanzioni amministrative in caso di inadempienza.

ALTRE INFORMAZIONI
L'abbandono dei cani è punito dalla Legge 20 luglio 2004 n. 189 che prevede sanzioni penali, sia pecuniarie che detentive, anche per maltrattamento, uccisione di animali, organizzazione di combattimenti clandestini.

Per i cani, i gatti ed i furetti che espatriano, accompagnando i propri padroni all'estero per motivi di vacanza, è in distribuzione presso i Servizi delle ASL il PASSAPORTO EUROPEO sul quale far annotare le vaccinazioni necessarie e altre informazioni sanitarie e che diventerà un documento di viaggio obbligatorio per i nostri animali da affezione (Regolamento CE 998/2004).

Identificazione elettronica degli animali da affezione e banca dati informatizzata. Abrogazione della legge regionale 13 aprile 1992, n. 20 (Istituzione dell'anagrafe canina) - Legge regionale 19 luglio 2004, n. 18

Servizio accalappiacani
Ufficio competente: Polizia Municipale
Dov'è: Via Traforo n. 62
Orari: da lunedì a venerdì: ore 10.00-11.00
Tel. 0122.49103 - 329.6703150
Fax. 0122.640366
Contattare immediatamente il comando di Polizia Municipale e trattenere l'animale fino all'arrivo dell'addetto del canile.

Smarrimento cani
Ufficio competente: Polizia Municipale
Dov'è: Via Traforo n. 62
Orari: da lunedì a venerdì: ore 10.00-11.00
Tel. 0122.49103 - 329.6703150
Fax. 0122.640366
Entro 48 ore dallo smarrimento occorre presentare denuncia alla Polizia Municipale o in alternativa sul sito della
Regione Piemonte

Ufficio di competenza

Nome Descrizione
Responsabile Cuatto Simona
Personale Garnero Wilma
Olivero Fugera Elisabetta
Indirizzo P.zza Cavour, 1 - Piano terra
Telefono 0122.49002 int.2
Fax 0122.640414
EMail commercio@comune.bussoleno.to.it
PEC attivitaproduttive.bussoleno@pec.it
Apertura al pubblico
Apertura al pubblico
Giorno Orario
Lunedì 09.00-12.00 / 15.30-18.00
Martedì 10.00-12.00
Mercoledì 10.00-12.00
Giovedì chiuso / 15.30-17.30
Venerdì 10.00-12.00
-

Documenti - Normativa